Piano cottura: a induzione o tradizionale a gas?

Avete sentito parlare del piano cottura a induzione ma non avete compreso come funziona e soprattutto se è un prodotto migliore del piano cottura tradizionale a gas? Brevemente e senza annoiarvi vi spieghiamo cosa occorre sapere.

Vantaggi

Una superficie completamente piana di vetro ad altissima resistenza vi aiuterà a pulire facilmente dopo l’uso il vostro piano cottura, se sono fuoriusciti liquidi o macchie niente paura, la superficie non raggiungendo delle temperature elevate non permette allo sporco di solidificare, questo grazie al sistema rivoluzionario che trasmette calore direttamente alle pentole e non si irradia al resto del piano, in questo modo si sfrutta tutta l’energia senza dispersioni, come avviene invece con il gas.

Sono costretta a sostituire le pentole che ho? Non è detto bisogna verificare se il loro fondo contiene del materiale ferroso (provare con un magnete se attacca significa che vanno bene).

Come faccio a regolare la potenza della piastra se non vedo la fiamma? Mediante dei tasti touch si regola la potenza in base al tipo di cottura che si desidera, è normale che serve un po’ di pratica per sapere qual’è la giusta potenza, ma con l’uso tutto si risolve.

Occorre lo stesso tempo per cucinare? Per esempio per portare all’ebollizione 2 litri di acqua occorrono circa 3,5 minuti contro circa 8 minuti con una fiamma del gas, quindi decisamente più veloce.

Svantaggi

E qui veniamo alla nota dolente, il consumo dell’energia elettrica è molto elevato ma potete scegliere piani a induzione di alcuni marchi che hanno la possibilità di auto limitare la potenza assorbita al livello desiderato partendo da un minimo di 1 kw, facendo in modo che con tutte le 4 piastre accese in consumo venga mantenuto entro i 3kw, che è la potenza che si trova nella maggioranza delle ns abitazioni (max kw 3,3 ). Bisogna tenere presente che la massima potenza serve solo per portare ad ebollizione l’acqua, poi per le cotture normali il consumo richiesto è molto più contenuto.

Se state acquistando un appartamento in classe A vi verrà chiesto se volete l’allacciamento del gas metano solo per far funzionare il piano cottura, solitamente non è conveniente, inoltre se il condominio o la vostra abitazione è provvista di pannelli fotovoltaici, non ci saranno dubbi per la scelta di un piano cottura ad induzione.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento